premio capo d'orlandopesce fossilemuseo mineralogico campano
Ricerca nel sito
Partners
con l'alto patrocinio di UNINA
Regione Campania Settore Musei e Biblioteche
Citta di Vico Equense
Azienda Cura Soggiorno Turismo di Vico Equense
Il Museo Mineralogico Campano
 
Scientificamente comunicativo

La struttura culturale è stata inaugurata il 22 ottobre del 1992 e costituisce uno dei musei scientifici più importanti della Regione Campania per il numero, la varietà e la rarità degli esemplari esposti. Nel Museo è esposta la collezione raccolta dall'ingegnere Pasquale Discepolo in oltre 50 anni di appassionata ricerca. I minerali in mostra in 29 vetrine sono oltre 3500 di 1400 specie provenienti da tutto il mondo. Numerose le donazioni pervenute da studiosi italiani e stranieri che hanno arricchito ulteriormente la raccolta.

A partire dal 1997 il Museo si è dotato di una sezione paleontologica, articolata in 4 vetrine, dove sono esposti fossili appartenenti alle più importanti ere geologiche.
Dal 2003, grazie alla donazione del Dr. Angelo Pesce, si può ammirare la sezione antropologica composta da 2 vetrine.

 

www.museomineralogicocampano.it

Mesosaurus stereosternum - Brasile
Corniola - India

Museo Mineralogico Campano: sala centrale

1 - Museo Mineralogico Campano: sala centrale

separatore

Tra le località della Campania dove sono stati rinvenuti fossili, che testimoniano nelle ere geologiche i grandi cambiamenti registrati sia a livello geo-morfologico che climatico, figurano Capo d’Orlando
(Vico Equense) >>>


Il Premio è stato concepito come un evento di spessore internazionale capace di contribuire sia a far conoscere il nome e l’ospitalità di Vico Equense in ambienti scientifici, giornalisti
e culturali di alto
livello >>>


Tra gli illustri visitatori del Museo Mineralogico Campano figurano i premi Nobel John F.Nash, Riccardo Giacconi, H.W. Kroto >>>

Capo d'Orlando
separatore

XIX Edizione Premio Scientifico Capo d'Orlando 5 Maggio 2017

w3c xhtml w3c css