premio capo d'orlandopesce fossilemuseo mineralogico campano
Ricerca nel sito
Partners
con l'alto patrocinio di UNINA
Regione Campania Settore Musei e Biblioteche
Citta di Vico Equense
Azienda Cura Soggiorno Turismo di Vico Equense
Il Premio Capo d'Orlando
 
Scientificamente comunicativo
La sede

Il castello Giusso ospita il Premio Capo d’Orlando dal 2001. Il complesso residenziale è costituito da un edificio rinascimentale, dove ha luogo il premio, ed uno medioevale, costruito dal feudatario Sparano di Bari tra gli anni 1284-89. Sotto i Carafa alla fine del XV secolo, il castello aveva tre torri di cui la centrale, detta “Torre Mastra”, più imponente. Il maniero fu ristrutturato da Ferrante Carafa, che abbatté due torri, e poi verso il 1640 da Filippo Ravaschieri. L’attuale aspetto risale agli interventi effettuati nel XIX secolo da don Luigi Giusso.
 L’edificio rinascimentale del “Castello Giusso” venne edificato, probabilmente da Federico Carafa, verso il 1535-40. All’epoca il palazzo si limitava all’attuale corpo centrale e parzialmente all’ala del lato mare. Con il feudatario Matteo di Capua, Principe di Conca, fu arricchito con giochi d’acqua, biblioteche, ed una eccezionale pinacoteca con quadri dei Maestri del Rinascimento. Diventato proprietà dei Ravaschieri, Principi di Satriano, ospitò nel 1788 il grande giurista ed illuminista Gaetano Filangieri che vi morì il 21 luglio.
 Nel 1822 il complesso venne acquistato da don Luigi Giusso che lo ristrutturò dotandolo dell’attuale ingresso (via XI Febbraio). Dal 1935 al 1973 fu sede della Compagnia di Gesù. Da allora è un condominio privato visitabile solo in occasione di convegni ospitati nei suoi saloni. Nel cortile si possono ammirare testimonianze marmoree romane e medioevali.

Il Castello Giusso

separatore

Tra i primi scienziati che hanno descritto i pesci fossili di Capo d’Orlando c’è il naturalista Filippo Caulino, napoletano di origine vicana. A lui si devono interessanti >>>


La successione stratigrafica di età cretacica in facies di piattaforma carbonatica del Carosiello di Montaro, al versante sud-occidentale del Capo d’Orlando >>>

separatore2016

XVIII Edizione Premio Scientifico Capo d'Orlando 6 Maggio 2016 >>>

w3c xhtml w3c css